Massimo D’Avola, Vincenzo Florio e Marco Valeri

MASSIMO D’AVOLA
Originario di Agrigento, dopo il diploma in clarinetto conseguito al conservatorio di Salerno, si trasferisce a Roma dove incontra subito alcuni fra i migliori jazzisti italiani. Formatosi sotto l’attenta guida di Tony Scott apprende subito i grandi segreti del sassofonismo classico e la possente sonorità. Nel 1997 incontra Romano Mussolini con il quale ha realizzato il progetto “Da Louis Armstrong a Charlie Parker” (insieme a Guido Pistocchi), con cui ha collaborato per quasi dieci anni suonando in numerosi festival e manifestazioni sia in Italia che all’estero. Incide insieme a Cicci Santucci l’ultimo disco di Romano Mussolini dal titolo Piano & Forte. Nel 2001 incide con Dario Rosciglione il progetto discografico “Jazbeat” prodotto dalla VIA VENETO JAZZ e LAB PROMOTION e che vede la collaborazione fra l’altro di Stefano Di Battista e Flavio Boltro. Massimo D’Avola è il vincitore assoluto del prestigioso Premio Massimo Urbani edizione 2002, ricevendone anche il Premio del Pubblico. Nel 2004 emerge in una selezione di talenti internazionali all’ Europ Jazz Contest di Bruxelles conquistando il premio come migliore interprete europeo. Come sideman e con il proprio quartetto ha suonato in numerosi festivals e manifestazioni internazionali tra le quali diverse tournèe in Russia, Austria, Spagna, Francia, USA ed in Italia Jazz & Image, Umbria Jazz, Festival di San Marino, Etna Jazz, Ronciglione Jazz, Festival di Sori, Cittadella Jazz, ecc. Massimo ha inoltre al suo attivo innumerevoli collaborazioni con grandi musicisti di jazz, fra i più importanti ricordiamo: Gianni Basso, Bob Mover, Gianni Sanjust, Valery Ponomarev, David “Bubba” Brooks, Bill Saxton Tom Kirkpatrick, Bobby Durham, Evan Christopher, Charles Davis, Dado Moroni, Henghel Gualdi, Jeremy Pelt, Franco Ambrosetti solo per citarne alcuni.

VINCENZO FLORIO
Contrabbassista, fra i più attivi sulla scena jazz italiana, vanta fra le sue numerose collaborazioni quelle con artisti del rilievo del sassofonista americano Steve Grossman, il trombettista Eddy Henderson, George Garzone (fra i più importanti musicisti e didatti americani), Dave Binney, Maurizio Giammarco.

MARCO VALERI
Marco Valeri nasce a Roma da una famiglia “musicale”: il padre è batterista e Marco, sin da piccolo, ha la possibilità di ascoltare musica e vedere musicisti suonare.. Prestissimo si appassiona allo strumento ed a quattordici anni inizia a studiare con il Maestro Alberto D’Anna. All’età di sedici anni comincia ad esibirsi nei club con formazioni di vario genere: funk, pop, blues. Dal 1996 si avvicina alla musica jazz ed una delle sue prime esperienze è la collaborazione con il trio del pianista Luca Mannutza insieme a Marco Loddo al contrabbasso. Nel 1998 partecipa al concorso San Gemini Jazz con il quintetto del chitarrista Cristiano Mastroianni, classificandosi al primo posto. Con lo stesso gruppo, l’anno successivo, incide il suo primo disco in studio Lulù. Nel 2000 l’incontro con il sassofonista Daniele Tittarelli con il quale mette su il Garbatella’s Dream Trio e partecipa al concorso Tremplin du jazz di Avignone, riscuotendo notevole successo di pubblico e critica. Nel 2001 si esibisce in diretta radiofonica su “RAI RADIO 3” col sassofonista americano George Garzone. Nello stesso anno suona con il trombettista Eddie Henderson, in alcune sue date italiane Numerose e prestigiose le collaborazioni fino ad oggi con musicisti italiani ed internazionali, tra i quali: Bill Saxton, Jd Allen, Amedeo Tommasi, Gary Smulian , Andy Gravish, Dado Moroni, Ralph Lalama, Franck Tiberi, Fabio Morgera, Till Bonner, Dave Liebman, Eddie Gomez, Benny Golson, Rick Margitza, Giorgio Rosciglione, Rosario Giuliani, Flavio Boltro, Giovanni Amato, Maurizio Giammarco, Giovanni Tommaso, Nico Menci, Jeremy Pelt, George Garzone Franco Ambrosetti, Steve Grossman, Deidda Brothers, Gegè Telesforo, Babyra Soul, Fabio Zeppetella, Danilo Rea, Serena Autieri, Syria, Roberto Tarenzi, Massimo Davola, Pietro Lussu, Claudio Filippini, Dario Rosciglione, Paolo Recchia, Francesca Sortino, Marco Ferri, Alice Ricciardi,
Marco ha avuto la possibilità di suonare in diversi festival internazionali e poi i più prestigiosi festival italiani.

Album

Clicca sull’ Album per Ascoltare un’ Anteprima, oppure sugli Store

W.O.S.T. Way Out South Trio

9 Tracce